REGOLE

ORGANIZZAZIONE:

L'associazione è conosciuta come LUCHON ANETO TRAIL, legge dell'associazione giuridica 1901, registrata il 12 settembre 2012 n ° 299, dichiarata presso la Prefettura dell'Alta Garonna con il numero W312002199.

 

Art.1 L'EVENTO:

Il Luchon Aneto Trail è una manifestazione in cui vengono proposte diverse gare in campagna, su diritti di precedenza segnalati, in montagna.

Ogni prova è organizzata in una fase, a ritmo libero, in un tempo limitato.

Oltre a questo, devi saperne di più.

  • ULTRA LAT : 85Km 5400D + partenza e arrivo a Luchon in semi autonomia

Partenza alle 5 del mattino di sabato 4 luglio 4 punti ITRA

Oltre a questo, devi saperne di più.

  • LA ROUTE 3404 : 65km 4400D + partenza e arrivo a Luchon in semi autonomia

Partenza alle 6 di sabato 4 luglio 3 punti ITRA

Oltre a questo, devi saperne di più.

  • 40 OÔ-PYRÉNÉES : 42km 2600D + partenza e arrivo a Luchon in semi autonomia

Partenza alle 8.30 sabato 4 luglio 2 punti ITRA

   

  • LA VENASQUE : 45km 2800D + partenza e arrivo a Luchon in semi autonomia

Partenza alle 8 di domenica 5 luglio 2 punti ITRA

  • LAT 2 X 40 CHALLENGE: le nostre due gare di 40K insieme in due giorni:

Sabato 4 il 40 OÔ-PYRÉNÉES e domenica 5 il Venasque.

Il tempo e le regole devono essere accettati e seguiti da entrambe le gare.

Oltre a questo, devi saperne di più.

  • LA K-BOUR : 21km 1300D + partenza e arrivo a Luchon in semi autonomia 1 punto ITRA

Partenza alle 9 di domenica 5 luglio

Oltre a questo, devi saperne di più.

  • LA DIKA : 10 Km 550D + partenza e arrivo a Luchon in semi autonomia

sentiero di scoperta + escursione ad alta voce

Partenza alle 9.30 domenica 5 luglio

Oltre a questo, devi saperne di più.

L'area di partenza / arrivo si trova presso la piazza delle Terme di Luchon

 

È assolutamente essenziale:

 

Essere pienamente consapevoli della durata e delle specificità di ogni prova ed essere in formazione per loro.

 

Altrettanto fondamentale è avere una reale capacità di autonomia personale in montagna che consenta di gestire le problematiche inerenti a questo tipo di prove in montagna, siano esse fisiche, mentali, stanchezza, digestione, ferite muscolari, articolari e leggere.

 

Il ruolo dell'organizzazione non è quello di aiutare un corridore a gestire le sue preoccupazioni, e per questo tipo di prove la sicurezza dipende dalla capacità del corridore di adattarsi alle condizioni e ai problemi incontrati.

Oltre a questo, devi saperne di più.

A seconda del sistema utilizzato, delle impostazioni, delle posizioni dei satelliti, le tracce GPX possono dare distanze differenti. Quello che abbiamo dato è stato certificato dall'associazione ITRA dove siamo registrati.

 

ULTRA LAT / ROUTE 3404 / LA VENASQUE / 40 OÔ-PYRÉNÉES :

queste quattro gare sono riservate a corridori allenati alle prove in montagna, in ottime condizioni fisiche e capaci di correre per diverse ore in modo semi autonomo su tracciati e ad oltre 2000 m di dislivello.

Queste prove sono riservate ad adulti, uomini o donne, autorizzati o meno. Queste due gare sono limitate ai corridori nella categoria "SPERANZA"

(1998/2000) e la categoria “Master” 8. I corridori iscritti a queste prove devono essere consapevoli che si tratta di una prova in alta montagna e che devono mantenere un "ritmo di prova" per non essere fermati a un posto di blocco. Potresti imbatterti in sezioni di neve.

 

LA KBOUR : questa gara è aperta a tutti i corridori dalla categoria "ESPOIR" (1998/2000) alla "Master" 8

uomini e donne non autorizzati. È un corso in semi autonomia che richiede preparazione fisica e tecnica.

Oltre a questo, devi saperne di più.

LA DIKA : questa gara è una prova di iniziazione e scoperta a ritmo libero. È aperto a tutte le persone della categoria "Cadetti"

(2003/2004) fino a Master 8 con licenza o meno. Aperto agli escursionisti.

Per tutti i partecipanti sprovvisti di licenza, deve essere fornito agli organizzatori un certificato medico di età inferiore a un anno alla data della gara.

 

Art.2: SEMI AUTONOMIA:

Il principio della semi autonomia è una regola per tutte e 4 le razze.

La regola è quella di essere autonomi tra due punti di ristoro, dal punto di vista del cibo e delle bevande oltre che della sicurezza (adattandosi alle condizioni meteorologiche, problemi fisici, ferite ...)

 

- In questo modo ogni corridore dovrà portare con sé per tutta la durata della prova la totalità del proprio materiale obbligatorio (vedi Articolo Attrezzatura Obbligatoria). Ogni corridore è responsabile delle condizioni soddisfacenti del proprio materiale e deve garantire l'incolumità propria o di un altro atleta ferito. Questo materiale non deve in nessun caso essere lasciato in custodia a terzi o lasciato in un punto di ristoro.

- I punti di ristoro sono disposti lungo il percorso (circa 15 km tra ogni punto) - il corridore deve assicurarsi che all'uscita da ogni punto di ristoro abbia la quantità di acqua e cibo necessaria per durare fino al successivo punto di ristoro.

 

Ogni itinerario offre diversi ristori:

- ULTRA LAT: 5 punti ristoro liquidi e solidi + finitura

- LA ROUTE 3404: 4 punti ristoro liquidi e solidi + finitura

- LA VENASQUE: 2 punti ristoro liquidi e solidi + finitura

- 40 OÔ-PYRÉNÉES: 2 punti ristoro liquidi fine solidi + finitura

- LA K-BOUR: 1 punto ristoro liquido + finale

- LA DIKA: 1 punto ristoro liquido + finale

- LAT CHALLENGE 2X40: stessi ristori poi gli Oô- PYRENEES e VENASQUE

(stelle contemporaneamente a quelle gare).

Solo i corridori che indossano un pettorale visibile avranno accesso ai punti di ristoro.

Sarà possibile per i corridori lasciare la propria immondizia nei sacchi previsti a tale scopo in questi punti lungo il percorso.

Oltre a questo, devi saperne di più.

ASSISTENZA:   PER L'ULTRA LAT / ROUTE 3404 / LA VENASQUE / 40 OÔ-PYRÉNÉES, LAT CHALLENGE:

l'assistenza per i corridori è autorizzata esclusivamente nei ristori ufficiali:

Hospice de France (X2) / Altopiano di Besurta (X2) / Granges d'Astau / Superbagnères .

Non è consentito l'accesso ai ristori ufficiali agli accompagnatori dei corridori.

Una zona dedicata a tutto il personale che assiste i corridori è predisposta ad una distanza massima di 20m dai punti di ristoro.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.3: DOCUMENTI DA FORNIRE:

Licenze per competizione atletica, impresa, corsa o pass running rilasciate dalla FFA e entro la data di validità alla data dell'evento, licenza FFCO, FFPM o licenza sportiva valida rilasciata da una federazione sportiva accreditata FFA.

Per coloro che non hanno la licenza, deve essere fornito un certificato medico (datato meno di un anno) tramite trasmissione elettronica o presentato il giorno in cui viene ritirato il pettorale. Tale certificato deve contenere in forma leggibile la dicitura: “nessuna controindicazione alla pratica dell'atletica agonistica o delle gare podistiche”. Per i minori è obbligatoria l'autorizzazione dei genitori.

Senza questo documento il pettorale non potrà essere consegnato al corridore e non potrà partecipare alla competizione.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.4: ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO:

La partecipazione alle diverse prove del LUCHON ANETO TRAIL richiede l'accettazione del regolamento e dell'etica del concorso.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.5: NUMERO MASSIMO DI CORRIDORI:

Al fine di garantire la sicurezza di tutti i corridori, ogni gara è limitata nel numero di corridori partecipanti.

- ULTRA LAT: 300 corridori

- PERCORSO 3404: 400 corridori

- LA VENASQUE: 400 corridori

- 40 OÔ-PYRÉNÉES: 400 corridori

- LA KBOUR: 500 corridori

- LA DIKA: 400 corridori

- LAT CHALLENGE 2X40: 200 corridori

L'organizzazione si riserva il diritto di chiudere le iscrizioni se il numero di corridori è stato raggiunto prima della data di chiusura delle iscrizioni

Oltre a questo, devi saperne di più.

Arte. 6: REGISTRAZIONI:

Le iscrizioni devono essere effettuate sul seguente sito web https://www.luchonanetotrail.fr

La data di apertura delle iscrizioni è fissata il 1 dicembre 2019 alle ore 12 e la chiusura è il 31 maggio 2019 alle ore 12.

Oltre a questo, devi saperne di più.

PREZZI (escluse le spese di registrazione a Internet):

Oltre a questo, devi saperne di più.

Dal 01/12/2019 al 31/03/2020:

ULTRA LAT: 85 €

PERCORSO 3404: 75 €

LA VENASQUE: 50 €

40 OÔ-PIRENEI: € 50

IL KBOUR: 25 €

LA DIKA: 15 €

LAT CHALLENGE 2X40: 80 € (*)

Oltre a questo, devi saperne di più.

Dal 01/04/2020 al 31/05/2020:

ULTRA LAT: 95 €

PERCORSO 3404: 85 €

LA VENASQUE: 60 €

40 OÔ-PIRENEI: 60 €

IL KBOUR: 30 €

LA DIKA: 15 €

LAT CHALLENGE 2X40: 90 €

Oltre a questo, devi saperne di più.

Le quote di iscrizione a:

• - ULTRA LAT / LA ROUTE 3404 / LA VENASQUE / 40 OÔ-PYRÉNÉES / LAT CHALLENGE 2X40 includono:

la partecipazione alle gare, un ricordo, sicurezza (medico, pronto soccorso, ecc.), Fisioterapista / Osteopata / Pediatra (dalle 14:00 alle 20:00)

Tempi, live tracking, ristoro in gara e all'arrivo, pasto leggero prima della partenza, docce, accesso al buffet a fine gara, accesso a Luchon Forme et Bien être (steam and pool) partner LUCHON ANETO TRAIL.

Questo accesso è limitato nel tempo (orario di apertura sul sito web di Luchon Forme et Bien-être) ed è indicato nei singoli runner pack.

• - LA KBOUR e LA DIKA includono :

la partecipazione alle gare, il ristoro durante la gara, il ristoro a fine gara, un souvenir.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Il pagamento può essere effettuato solo online tramite un sistema sicuro con carta di credito.

Non verranno effettuate iscrizioni il giorno della gara.

Oltre a questo, devi saperne di più.

I pettorali verranno distribuiti

VENERDÌ 3 LUGLIO dalle ore 15.15 alle ore 20.00 sul piazzale delle Terme per:

ULTRA LAT / LA ROUTE 3404/40 Oô-PYRÉNÉES / LAT CHALLENGE 2X40

SABATO 4 LUGLIO dalle 14.00 alle 20.00 per:

VENASQUE / LA K-BOUR / LA DIKA

DOMENICA 5 LUGLIO dalle 7.30 alle 8 per LA K-BOUR

e fino alle 9:00 per LA DIKA

NESSUN PETTORALE VERRÀ DATO 1 ORA PRIMA DELLA GARA.

Oltre a questo, devi saperne di più.

BRIEFINGS:

VENERDÌ 3 LUGLIO ORE 19 PER: ULTRA LAT / LA ROUTE 3404/40 Oô-PYRÉNÉES

SABATO 4 LUGLIO ORE 19 PER: LA VENASQUE

10 minuti prima dell'inizio di: LA K-BOUR / LA DIKA

Oltre a questo, devi saperne di più.

PODI E RICOMPENSE:

Oltre a questo, devi saperne di più.

SABATO 4 LUGLIO:

ULTRA LAT: 18.30

PERCORSO 3404: 18:00

40 Oô-PYRÉNÉES: 17.30

Oltre a questo, devi saperne di più.

DOMENICA 5 LUGLIO:

DIKA: 14:00

K-BOUR: 15:00

VENASQUE: ore 17

LAT CHALLENGE 2X40: 17.30

Oltre a questo, devi saperne di più.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.7: LE GARE:

GLI ORARI DI PARTENZA VENGONO CONSIDERATI DALL'USCITA DEL PUNTO DI CONTROLLO.

Oltre a questo, devi saperne di più.

SABATO 4 LUGLIO:

Oltre a questo, devi saperne di più.

L'ULTRA LAT:

- 85 km

- 5300D +

- partenza alle 5 del mattino sul piazzale delle terme

- punto di arrivo nello stesso luogo. 5 punti ristoro liquidi e solidi

- luce al traguardo a Luchon.

Tempo limite Hospice de France (up) 8am (essendo di 3 ore di gara)

- Hospice de France (indietro) 12 a metà giornata (essendo 7 ore di gara)

Luchon 14.30 (gara delle 9.30)

- Astau 17:00 (essendo una corsa di 12 ore)

- Intersezione GR10 / ESPINGO 19:00 (gara di 14 ore)

- Superbagnères ore 22.30 (essendo gara delle ore 17.30)

- Luchon (arrivo) 1 am max

- Corri vicino!

- 1 punto ristoro all'arrivo

Il limite di tempo per la gara è di 20 ore al massimo essendo l'ultimo arrivo dell'1 del mattino

- velocità traccia: 4,04 Km / h

Oltre a questo, devi saperne di più.

PERCORSO 3404:

- 65 km

- 4400D +

- partenza alle 6 del mattino sul piazzale delle terme

- punto di arrivo nello stesso luogo. 4 punti di ristoro liquido e solido durante la gara.

Orari di inizio: Hospice de France (up) 8.45 (in corso 2.45 ore di gara)

ristoro al PLATEAU DE LA BESURTA (Spagna) 11.30 (essendo la corsa delle 5.30) /

PLATEAU DE LA BESURTA (discesa - ritorno) ore 17.30 (corsa ore 11.30) / HOSPICE DE FRANCE: ore 20.15 (corsa ore 14.15)

- 1 punto ristoro all'arrivo

Il limite di tempo per la gara è alle 16:30, ultimo arrivo alle 22:30

- velocità della pista: 3,87 km / h

Oltre a questo, devi saperne di più.

Oltre a questo, devi saperne di più.

40 OÔ-PIRENEI:

- 42KM

- 2600D +

- partenza ore 8.30 sul piazzale delle terme.

- 2 punti di ristoro liquido e solido durante la gara.

- 1 punto ristoro all'arrivo

- tempo limite a Granges d'Astau 11.30 (gara di 3 ore) / Superbagnères 17:00 (gara di 8 ore) / arrivo a Luchon alle 19:00 Max

- Tempo di gara stimato: 10.30 / Velocità del tracciato: 4.00 km / h

Oltre a questo, devi saperne di più.

Oltre a questo, devi saperne di più.

DOMENICA 5 LUGLIO:

Oltre a questo, devi saperne di più.

Oltre a questo, devi saperne di più.

LA VENASCA:

- 45 km

- 2800D +

- partenza ore 8.00 sul piazzale delle terme

- arrivo stesso luogo

- 2 punti di ristoro liquido e solido durante la gara.

- Limita il tempo fino all'HOSPICE DE FRANCE alle 11:00

- HOSPICE DE France (ritorno): 15.30 (essendo una gara delle 7.30)

- 1 punto ristoro all'arrivo

- tempo limite di gara 11 ore essendo l'ultimo arrivo delle 19:00. Velocità del tracciato: 4,10 km / h

Gli orari di partenza vengono rilevati al momento della partenza dal corridore dal punto di controllo.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Oltre a questo, devi saperne di più.

IL KBOUR:

- 21 km

- 1300D +

- partenza ore 9.00 sul piazzale delle terme

- arrivo stesso luogo

- 1 punto ristoro liquido e solido e punto di controllo sull'altopiano di Superbagneres.

- limite di tempo: altopiano di Superbagnères: 12.15 a metà giornata essendo una gara di 3,15 ore

- 1 punto ristoro all'arrivo

Oltre a questo, devi saperne di più.

IL DIKA:

- 10 km

- 550D +

- partenza ore 9.30 sul piazzale delle terme

- arrivo stesso luogo.

- 1 punto ristoro liquido durante la gara.

- 1 punto ristoro all'arrivo

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.8 CANCELLAZIONE DI UN'ISCRIZIONE:

-8-1:   dal corridore:

Tutte le cancellazioni per qualsiasi gara devono essere effettuate tramite e-mail al seguente indirizzo: info@luchonanetotrail.fr.

È possibile solo nelle seguenti circostanze: incidente, malattia, ferite.

A questo stesso indirizzo deve essere inviato un certificato medico.

L'iscrizione verrà rimborsata nella sua totalità fino al 31/03/2020 dopodiché il 50%.

Dal 15 maggio 2020 non sarà effettuato alcun rimborso.

Oltre a questo, devi saperne di più.

-8-1: dall'organizzazione:

nel caso l'organizzazione ha necessità di annullare le gare, (diversa da quella di cui all'art. 11 meteo)

(Incendio, rapina, piano Vigipirate, ecc ...)

se più di 15 giorni prima delle gare: potrebbe essere effettuato un rimborso parziale

meno di 15 giorni prima delle gare nessun rimborso sarà possibile.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.9: TEMPI:

La sincronizzazione e il monitoraggio in tempo reale sono effettuati da un'azienda partner di LUCHON ANETO TRAIL.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.10: SQUALIFICA:

I concorrenti verranno eliminati per i seguenti motivi:

Assenza o falsificazione dei pettorali

Ritardo al punto di partenza

Non timbrare al punto di controllo

Modifica o cancellazione di punti marker

Inquinamento intenzionale, degrado

Rifiuto di consentire un esame da parte di un medico

Superamento del tempo massimo autorizzato

Ristoro da parte di un assistente esterno fuori dalle zone a tal fine indicate

Mancanza di rispetto nei confronti di un ufficiale di gara o di un volontario.

Mancato rispetto della decisione del medico di gara.

 

Verranno predisposti punti di controllo in punti diversi da quelli previsti per vigilare sul buon andamento delle gare e sul rispetto delle regole.

Oltre a questo, devi saperne di più.

La LUCHON ANETO TRAIL è iscritta come gara ecosostenibile. Di conseguenza, richiediamo il rispetto totale della natura e della montagna. Saranno attraversate aree sensibili (Natura 2000, Parco Nazionale Posets-Maladetta, ecc.). Per questo motivo, qualsiasi corridore visto gettare spazzatura o tagliare corto il percorso verrà immediatamente squalificato.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Arte. 11: METEO:

In caso di cattive condizioni meteorologiche l'organizzazione si riserva il diritto di ritardare la partenza di una o più gare, di modificare gli orari di partenza, di interrompere la corsa, di modificare il percorso, di accorciare le distanze del percorso senza preavviso e di annullare la gara senza corridori avere diritto a qualsivoglia risarcimento o rimborso delle proprie iscrizioni. Posti di pronto soccorso, punti di ristoro potrebbero essere modificati senza preavviso in circostanze impreviste.

In situazioni in cui l'annullamento delle prove per qualsiasi motivo avvenga più di 15 giorni prima della partenza, verrà effettuato un rimborso parziale delle quote di iscrizione. Tale importo sarà stabilito in funzione delle spese sostenute dall'organizzazione per l'allestimento delle gare, e in modo tale da coprire tutte le varie spese.

Entro 15 giorni o meno dall'inizio della gara o in caso di interruzione per qualsiasi motivo, non sarà effettuato alcun rimborso.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.12: ASSICURAZIONE:

L'organizzazione è coperta da assicurazione di responsabilità civile per tutta la durata delle prove. Questo contratto è registrato presso gli assicuratori ALLIANZ.

Ogni concorrente dovrà essere in possesso di una polizza assicurativa individuale contro gli infortuni a copertura dei costi di eventuali operazioni di ricerca e soccorso ed evacuazione. In Francia e in Spagna.

I corridori devono possedere un'assicurazione individuale che copra il proprio rischio se non l'hanno già.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.13: SICUREZZA:

I punti di sicurezza sono stabiliti lungo i percorsi. Questi punti hanno collegamento radio e telefonico con il PC di gara. Le équipe mediche sono presenti ai punti di ristoro. Spetta a un corridore in difficoltà o gravemente ferito chiamare l'équipe medica.

I punti di sicurezza hanno lo scopo di fornire assistenza a tutte le persone in pericolo con i propri mezzi.

Il medico è competente a ritirare il pettorale e ad allontanare dalla gara qualsiasi concorrente che giudichi incapace di continuare la prova.

Il numero di emergenza in caso di incidente grave che richieda l'evacuazione di un corridore ferito è il 112. Avvisare contemporaneamente il punto di sicurezza più vicino.

Ogni corridore deve prestare assistenza ad un corridore ferito o in pericolo e avvisare i servizi di sicurezza. Non dimenticare di avvisare anche il PC della sicurezza dell'organizzazione sul numero che ti è stato fornito sull'avviso di sicurezza.

Le squadre di sicurezza possono per vari motivi impiegare un certo tempo ad arrivare, la tua sicurezza dipenderà anche dal materiale che hai incluso nella tua borsa.

Un corridore che richiede i servizi di un medico o di un primo assistente deve sottomettersi alla sua autorità.

Successivamente possono piazzare il corridore: fuori gara, evacuarlo con ogni mezzo a loro disposizione, ricoverare il corridore.

Il rimpatrio e le conseguenti spese di rientro del corridore dal punto di evacuazione non possono essere a carico dell'organizzazione.

È esclusiva responsabilità del corridore preparare e presentare un file / reclamo alla sua compagnia di assicurazioni personali entro il limite di tempo richiesto.

Tutte le persone che seguono un particolare trattamento durante la gara, che abbiano controindicazioni mediche o che siano soggette ad allergie, devono segnalarlo all'organizzazione.

È vietato correre con un animale domestico. Canicross non è consentito.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Arte. 14 EQUIPAGGIAMENTO:

EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO:

Oltre a questo, devi saperne di più.

ULTRA LAT: zaino, fornitura di acqua minimo 2 litri + cibo, copertura di sopravvivenza (minimo 2 mx 1,4 m), fischietto, benda elastica da utilizzare come benda o reggetta, telefono cellulare, carta d'identità, bicchiere o altro recipiente per bere, lampada frontale e batterie, giacca impermeabile e traspirante, berretto, cappello, bandana, un paio di guanti, un tabulato con le cose essenziali di pronto soccorso che ti verranno fornite quando ti consegneremo il pettorale.

Attrezzatura necessaria: abbigliamento caldo con maniche lunghe che funge da secondo strato tra maglietta e giacca impermeabile, pantaloni o leggings lunghi, cambio di vestiti, bussola, crema solare, vaselina, bastoncini per se il terreno è morbido.

Oltre a questo, devi saperne di più.

LA ROUTE 3404: zaino, fornitura di acqua minima 1,5 litri + cibo, copertura di sopravvivenza (minimo 2 m x 1,4 m), fischietto, benda elastica da utilizzare come benda o reggetta, telefono cellulare, carta d'identità, bicchiere o altro recipiente per bere, fronte lampada e batterie, giacca impermeabile e traspirante, berretto, cappello, bandana, un paio di guanti, tabulato con le cose essenziali di pronto soccorso che ti verranno fornite quando ti consegneremo il pettorale.

Attrezzatura necessaria: abbigliamento caldo con maniche lunghe che funge da secondo strato tra maglietta e giacca impermeabile, pantaloni o leggings lunghi, cambio di vestiti, bussola, crema solare, vaselina, bastoncini per se il terreno è morbido.

Oltre a questo, devi saperne di più.

LA VENASQUE / 40 OÔ-PYRÉNÉES / LAT CHALLENGE 2X40: zaino, fornitura di acqua minima 1,5 litri + cibo, fodera di sopravvivenza (minimo 2 mx 1,4 m), fischietto, benda elastica da utilizzare come benda o reggetta, telefono cellulare, carta d'identità , bicchiere o altro recipiente per bere, lampada frontale e batterie, giacca impermeabile e traspirante (kway o poncho non ammessi), guanti, berretto, cappello, bandana, tabulato con le cose essenziali di pronto soccorso che ti verrà dato quando ti consegneremo il pettorale.

Consigliato: abbigliamento caldo con maniche lunghe, pantaloni o leggings lunghi, bussola, crema solare, vaselina, bastoncini per se il terreno è morbido.

Oltre a questo, devi saperne di più.

DURANTE IL RITIRO DEI PETTORALI SARANNO EFFETTUATI I CONTROLLI DELL'ATTREZZATURA

NESSUN PETTORALE VERRÀ DATO A CHI NON DISPONE DELL'ATTREZZATURA OBBLIGATORIA

Oltre a questo, devi saperne di più.

Per L'ULTRA LAT / LA ROUTE 3404/40 OÔ-PYRÉNÉES / LA VÉNASQUE / LAT CHALLENGE 2X40:

l'attrezzatura richiesta è minima per garantire il comfort e la sicurezza in caso di incidente E / O un cambiamento del tempo.

Oltre a questo, devi saperne di più.

L'ORGANIZZAZIONE VUOLE OTTENERE LA VOSTRA ATTENZIONE SUI BASTONCINI IN CARBONIO CHE POSSONO ESSERE PERICOLOSI IN CASO DI ATTIVITÀ ELETTRICA. INOLTRE, DURANTE UN TEMPESTA, LE TEMPERATURE POSSONO SCENDERE MOLTO COSÌ È MOLTO IMPORTANTE PER TE AVERE TUTTA L'ATTREZZATURA RICHIESTA.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Oltre a questo, devi saperne di più.

LA K-BOUR: materiale consigliato: zaino o borraccia con minimo 1 litro d'acqua, scorta di cibo, cellulare e tabulato con le cose essenziali di pronto soccorso che ti verranno consegnate al momento della consegna del pettorale.

Oltre a questo, devi saperne di più.

LA DIKA: materiale consigliato: zaino o borraccia con minimo 1 litro di acqua, scorta di cibo, cellulare e tabulato con i beni di prima necessità che ti verranno consegnati al momento della consegna del pettorale.

I bastoncini non sono autorizzati.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Non avere tutta l'attrezzatura durante tutte le gare sarebbe interamente tua responsabilità.

A seconda del tempo alla partenza di ogni gara, una calzamaglia lunga e un top con maniche lunghe potrebbero diventare obbligatori,

sarà annunciato al briefing.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.15: PETTORALI / PETTORALI:

ULTRA LAT / ROUTE 3404/40 OÔ-PYRÉNÉES / LAT CHALLENGE 2X40:

I pettorali vengono distribuiti individualmente su presentazione del documento d'identità venerdì 3 luglio 2020 dalle ore 15.30 sul piazzale delle Terme e fino alle ore 20.00.

I pettorali per LA VENASQUE / LA K-BOUR / LA DIKA potranno essere ritirati sabato 4 luglio dalle ore 14.00 alle ore 20.00 nello stesso luogo.

SOLO K-BOUR E DIKA: i pettorali potranno essere ritirati domenica 5 dalle ore 7.30 alle ore 8 per K-BOUR e fino alle ore 9 per LA DIKA.

Al di fuori di questi orari non verranno distribuiti pettorali.

Nel caso in cui non puoi essere presente di persona per ritirare il tuo pettorale in tempo, devi delegare questa procedura ad un altro corridore accompagnato da una fotocopia del tuo documento di identità o da una foto sul telefono del tuo documento di identità.

Il pettorale / pettorale deve essere indossato sul petto o sulla pancia e deve essere visibile in modo permanente durante tutta la corsa.

Il nome della gara e il logo dei partner non devono essere modificati o nascosti.

Il pettorale per la gara L'ULTRA LAT / LA ROUTE 3404/40 OÔ-PYRÉNÉES / LA VENASQUE / LAT CHALLENGE 2X40 sarà anche il tuo passaporto all'arrivo per il ritiro della maglietta dei finisher, accedendo al punto di ristoro al fine gara, docce, accesso alla zona ristorante, accesso a Luchon Forme e Bien Etre.

Il pettorale per K-BOUR e LA DIKA ti darà accesso al punto di ristoro a fine gara.

Alla consegna dei pettorali ti verrà consegnato un borsone del corridore in cui troverai vari oggetti e regali di benvenuto ma anche una stampa dell'essenziale "pronto soccorso" che dovrà essere obbligatoriamente portato con te durante la tua gara.

DEVI AVERE ALCUNI PERNI PER FISSARE IL TUO DOSSARD / PETTORALE

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.16: ABBANDONO E RIMPATRIO:

Tranne in caso di infortunio, un corridore non deve abbandonare la gara se non in un punto di controllo. Se l'evacuazione non è necessaria, il concorrente deve tentare di riconquistare con i propri mezzi il punto di ristoro più vicino. È necessario avvisare senza indugio la persona responsabile della posta (Hospice de France - plateau de la Besurta) o il PC di gara del proprio abbandono (numero di telefono fornito). Il tuo pettorale verrà definitivamente classificato come non valido.

In caso di abbandono sull'altopiano de la Besurta e all'Hospice de France, i corridori saranno indirizzati a Luchon dall'organizzazione.

Per abbandonare l'altopiano della Besurta (Spagna) i corridori saranno rimpatriati a Luchon 30 minuti dopo la chiusura dell'orario di inizio (18.30) - Calcolate circa 2,5 ore di viaggio su strada.

Quelli dell'Hospice de France saranno restituiti a Luchon non appena i veicoli saranno disponibili.

Se un concorrente decide di tornare a Luchon con i propri mezzi, si trova all'esterno dell'organizzazione e lo fa sotto la propria responsabilità.

I corridori conservano il loro pettorale che servirà come "Pass di accesso" agli altri livelli del LUCHON ANETO TRAIL.

Qualora la corsa venga interrotta per motivi indipendenti dalla volontà degli organizzatori, l'organizzazione, per quanto possibile, si impegnerà a rimpatriare i corridori nel più breve tempo possibile.

Un corridore che ha deciso di abbandonare la gara e di voltarsi incontrerà i controllori di gara.

Sono questi controllori che invalideranno il pettorale. Il corridore è questo non più sotto il controllo dell'organizzazione.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art 17: PENNARELLI:

È fondamentale seguire i segnavia posti dall'organizzazione e seguire i sentieri, tracce fino a quando sono segnalati, senza scorciatoie. È vietato estrarre, distruggere o modificare i marker in posizione.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Arte. 18: PENALITÀ o SQUALIFICA:

Gli ufficiali di gara presenti sul percorso e gli incaricati dei punti "controllo" e "ristoro" sono competenti a garantire il rispetto delle regole e ad applicare immediatamente le penalità in situazioni in cui le regole non sono state rispettate.

SQUALIFICA IMMEDIATA: buttare la spazzatura, utilizzare un mezzo di trasporto, condividere un pettorale / pettorale, non assistere un corridore in pericolo, rifiutare un controllo dell'attrezzatura, rifiuto di ottemperare a un ordine da parte di un funzionario del corso, medico, primo soccorso ecc ... , partenza da un posto di controllo fuori orario di partenza, rifiuto di sottoporsi ad un controllo antidoping, assistenza al di fuori delle zone previste a tal fine, non rispetto dei volontari o degli ufficiali di gara.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.19: CONTROLLO ANTI DOPING:

Tutte le persone iscritte al LUCHON ANETO TRAIL sono suscettibili di essere sottoposte a un controllo antidoping prima, durante o al termine della gara. In caso di rifiuto, verrà applicata la sanzione prevista dall'articolo 19.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Arte. 20: RECLAMI:

Tutti i reclami devono essere scritti a mano e forniti al commissario di gara al massimo un'ora dopo l'arrivo del concorrente.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Arte. 21: GIURIA:

La giuria è composta da:

Il direttore di gara e steward, persona scelta dal direttore di gara per la sua competenza.

La giuria è autorizzata a pronunciarsi sui reclami presentati entro i termini stabiliti. Le decisioni sono senza appello.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.22: CLASSIFICA E PREMI:

Vengono classificati solo i corridori che terminano e passano entro i tempi previsti.

Per ogni gara viene stabilita una classifica generale.

Per:

ULTRA LAT / ROUTE 3404/40 OÔ-PYRÉNÉES / LA VENASQUE / K-BOUR / LA DIKA:

i primi 3 allo "scratch", il 1 ° espoir, 1 ° master e per LA DIKA anche + 1 ° junior e 1 ° cadetto

uomini e donne vengono premiati.

Per la LAT CHALLENGE 2X40: vengono premiati i 3 primi al "graffio" uomini e donne.

(la classifica finale sarà l'aggiunta del tempo con OÔ-PYRÉNÉES + VÉNASQUE.)

Oltre a questo, devi saperne di più.

Arte. 23: SPONSOR INDIVIDUALI:

I singoli sponsor non possono comparire da nessuna parte se non sui corridori (abbigliamento e / o attrezzatura) - Nessun altro accessorio come bandana, striscioni ecc. Può apparire nella zona di arrivo, nei punti di ristoro o nei punti di controllo.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.24: DIRITTI DI IMMAGINE:

Tutti i concorrenti rinunciano espressamente al diritto alla propria immagine prima durante e dopo la manifestazione, così come rinunciano al diritto nei confronti dell'organizzatore e dei suoi partner autorizzati di fare uso della propria immagine. Solo l'organizzazione può trasmettere il diritto di immagine a qualsiasi media. Tutte le comunicazioni sull'evento o l'utilizzo di immagini dell'evento devono essere effettuate nel rispetto del nome dell'evento, dei marchi e con il tacito accordo dell'organizzazione.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.25: DIRITTO IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI E LIBERTÀ DI INFORMAZIONE:

In conformità con la legge sulla protezione dei dati e la libertà di informazione del 6 giugno 1978, ogni concorrente ha il diritto di accesso e rettifica ai dati personali che lo riguardano. L'organizzazione si riserva il diritto di comunicare la propria lista dei corridori ai propri partner, salvo rifiuto scritto da parte di un concorrente.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Art.26.: CONDIZIONI GENERALI:

Tutti i corridori iscritti ad una delle prove del LUCHON ANETO TRAIL si impegnano a sottostare al regolamento specifico della manifestazione, a possedere l'equipaggiamento di sicurezza ea presentarlo per l'ispezione a qualsiasi richiesta da un ufficiale di gara durante tutta la durata della prova.

La registrazione con mezzi elettronici (caselle contrassegnate) o cartaceo (firma) riconosce e accetta le suddette regole.

La partecipazione è interamente sotto la responsabilità dei concorrenti stessi che rinunciano a qualsiasi ricorso contro gli organizzatori in caso di danni o conseguenze successive e dopo gli effetti che dovessero derivare dalla manifestazione.